Nuovo LP giugno 2021 e nuovo tour.  Contattateci per info!


Mer 16/06/2021 BARLU, Manerba del Garda, Brescia link

Sab 19/06/2021 BOCCIODROMO, Vicenza link

RELEASE GIG

Mer 23/06/2021 KINOTTO, Bologna link

Ven 25/06/2021 COX 18, Milano link

Sab 26/06/2021 SUPPER CLUB, Ruino, Pavia link

Dom 27/06/2021 B.EST BOSK FESTIVAL, Berbenno V.na, Sondrio link

Ven 02/07/2021 QUATTROVENTI, Viareggio, Lucca

Sab 03/07/2021 CIRCOLO 1 MAGGIO, Serravezza, Lucca

Gio 08/07/2021 MOMU, Montespertoli, Firenze

Ven 09/07/2021 BARAVAI - ANFITEATRO ROMANO, Terni

Sab 10/07/2021 TV SPENTA, Rapolano Terme, Siena

Mar 13/07/2021 SHERWOOD FESTIVAL, Padova link

Mer 14/07/2021 APRES SACEDA, Ortisei, Bolzano

Ven 16/07/2021 MARAROCK, Marano vicentino, Vicenza

Gio 22/07/2021 ORSO BIANCO, S.Piero in Bagno, ForlìCesena

Ven 23/07/2021 MAGAZZINO PARALLELO, Cesena

Sab 24/07/2021 D.U.I. FEST, SPAZIO 211, Torino

w/ CYBORGS // OTTONE PESANTE // OVO // UOCHI TOCHI // ALDO

Sab 21/08/2021 TBA

Mer 25/08/2021 HOBO'S, Rimini

Sab 28/08/2021 L'AMO, Tarquinia, Viterbo

Ven 10/09/2021 JOSHUA BLUES, Albate, Como

ELLI DE MON

ROOTS BLUES, FOLK

Biography

Elli de Mon è chitarre, grancassa, rullante, sonagli, suoni saturi e psichedelia indiana. Attingendo a piene mani dalla tradizione sciamanica di lontani incantatori come Bessie Smith, Fred McDowell e Son House, Elli combatte i suoi demoni con lo strumento a lei più congeniale: la musica. Un blues nuovo, fatto di slide selvaggi e contaminato da infuenze punk (Elli militava anche negli Almandino Quite Deluxe), e dalla musica indiana, grande amore di Elli.
A marzo 2013 debutta con il 7” Leave this town. Fin da subito inizia a macinare concerti su concerti, tra cui un tour americano in compagnia dell’amico Phill Reynolds. Nel febbraio 2014 è uscito per CORPOC e Otis Recordings il suo primo album, dal titolo omonimo, registrato da Bruno Barcella e Alessio Lonati al TUP studio di Brescia. Nel febbraio 2015 è uscito II per Pitshark Records, etichetta francese al lavoro con band come Radio Birdman, Motorheads, Cosmic Psychos, mentre il disco di debutto di Elli de Mon viene ristampato dall’italiana Ammonia Records (Shandon, Peawees, Manges, The Hormonauts). Nel 2016 è uscito sempre per Ammonia lo split VS con un altro one man band, Diego Deadman Potron, mentre nel 2017 è uscito un nuovo lavoro per Pitshark, Blues tapes: the indian sessions, incentrato sulla fusione del blues con la musica indiana. Nel 2018 è uscito il suo quinto lavoro e terzo full lenght, intitolato Songs of Mercy and Desire, che segna il suo ritorno a canzoni più folk.
Elli ha suonato ovunque, dividendo il palco con artisti come The Jon Spencer Blues Explosion, Afterhours, Reverend Beatman, the Monsters, Molly Gene onewoamanband, Big John Bates, Chuck Ragan, Larry and His Flask, Cedric Burnside, Bror Gunnar Jansson, Carmen Consoli. Ha partecipato a numerosi festival nazionali, come Radio Onda D’Urto, Sherwood Festival, Mojostation Blues Festival, To.t.em. Festival, Musicaw Festival, Nistoc, Salone del Libro di Torino (Radio Tre) ed internazionali come il festival blues di Lugano, di Cognac e il Berlin Fest. Elli ha portato il suo album in tour anche in Spagna, Francia, Germania, Belgio e Svizzera. Nel gennaio 2020 è uscito il suo sesto lavoro sempre per Ammonia Records, uno split con la band tedesca Daily Thompson.
Nel febbraio 2020 è inoltre uscito il suo primo libro per Arcana Edizioni, Countin' the blues - donne indomite, dedicato alle artiste afroamericane degli anni '20 del secolo scorso, a cui fa seguito, a giugno 2021 per Area Pirata Records, il disco omonimo Countin'the blues – Queens of the 20's, che contiene i brani citati nel libro renterpretati secondo il suo stile.