In tour per presentare il nuovo LP, All star members, la PARTY BAND DEFINITIVA! Contattateci!

THE MIDNIGHT KINGS

LA PARTY BAND DEFINITIVA! RHYTHM AND BLUES

Biography

THE MIDNIGHT KINGS
“MIDNIGHT FEVER”
2019 Wild Honey Records (ITA)/Folc Records (ES)
I Midnight Kings suonano vero rock and roll, mescolando irresponsabilmente il buon vecchio rhy- thm'n'blues con l'urgenza giovanile del primo garage punk. Qualcuno ha detto Sonics? Sopran- nominati "The Band Of Thousand Dances", i Kings hanno come unica missione quella di fare bal- lare. Tutti. Fino a quando le scarpe iniziano a fumare. Fino a quando reggono le gambe.
Attivi da oltre sette anni, hanno messo a ferro e fuoco i palchi dei migliori club d'Europa, condivi- dendo la scena con gente come Fleshtones, King Kurt, Tav Falco e The Panther Burns, Los Chi- cos, King Salami e The Cumberland Three e partecipando a importanti festival come il Festival Beat, il Voodoo Festival, il South Side Rumble, il Reelin 'And Rockin', il Festival Enclave de Agua.
"Midnight Fever" (Wild Honey Records / Folc Records) è il loro secondo album in cui appetitose cover come "The Killer" (Jerry Fuller), "King Kong" (Big "T" Tyler) e "Primitive" (Groupies), sono affiancate da canzoni originali, già molto amate dai fan. Il frenetico rock and roll creato tra la fine degli anni '50 e i primi anni '60 è ancora la principale fonte di ispirazione per questi monelli dal sangue blu, ma il loro suono ora si arricchisce dell’energia del ruvido garage punk della metà degli anni '60, dal blues elettrico e dalla musica soul. Eccitati? Avete ragione di esserlo.
Ogni spettacolo dei Midnight Kings inizia con una domanda: “Siete pronti per ballare?". Inutile dire che la risposta è sempre un entusiasta “Sì!”. Con “Midnight Fever” la temperatura sul dance- floor è destinata a salire. Di molto.