NEW ENTRY: Sorprendente one HORSE band dalle praterie della Lombardia, contattateci!


Ven 10/07/2020 BIKE VILLAGE, Mercallo, Varese

Dom 12/07/2020 LA VECCHIA VARESE, Varese

Ven 17/07/2020 RAINDOGS HOUSE, Savona

Ven 24/07/2020 THE FACTORY, S.Martino BA, Verona

Mar 29/09/2020 CORTISONICI, Varese

ONE HORSE BAND

ROCK'N'ROLL & PUNK BLUES MADNESS

Biography

LABEL: Area Pirata
PRESS: Prom-o-roma
 
One Horse Band è una singolare One Man Band proveniente da Milano, nata nell’inverno del 2015 a seguito di una notte di passione fra una donna di strada e un cavallo ubriaco.
Dopo un primo anno speso on the road, nell’Aprile del 2017 la One Horse Band produce il suo primo album intitolato “Let’s Gallop!”: dieci tracce a cavallo fra delta blues, rock’n’roll e una sana attitudine punk. L’album viene ottimamente accolto dal publico e dalla critica, tanto che il successivo tour arriva a contare più di 60 date tra Italia, Svizzera, Germania e Francia.
E’ principalmente sul palco che la One Horse Band si costruisce una solida reputazione, perfezionando costantemente il suo show che diventa sempre più maleducato, rumoroso e coinvolgente.
Proprio durante l’ultima parte di questo tour, che porta la One Horse Band ad esibirsi con Jack Broadbent e il leggendario Bob Log III oltre a partecipare a festival internazionali come il “One Man Band Festival” a Montpellier o il “Trashylvania” a Praga, nasce l’esigenza di trovare un sound ancora più denso e cattivo, che si distacchi in maniera definitiva dalla tradizione.
La One Horse Band si chiude quindi in studio e in pochi mesi scrive un’infinità di brani nuovi, selezionando poi le dieci tracce che compongono quello che oggi è il suo secondo album, “Keep on Dancing”.

Interamente curato e prodotto dal leggendario Jim Diamond (The White Stripes, The Sonics, The Dirtbombs, etc.), l’album è registrato, mixato e masterizzato nell’estate del 2018 presso l’Outside Inside Studio di Matt Bordin a Montebelluna (Tv).

Grazie all’inconfondibile tocco di Mr.Diamond il risultato è un’autentica esplosione rock’n’roll e rivela il nuovo volto della One Horse Band, decisamente più evoluta, matura e consapevole di esserlo.